Verdura

Fagioli Borlotti freschi g 500

Produttore: Agricoltura bio s.s. di Flavia e Valeria Boglione

Descrizione

"I fagioli borlotti hanno bisogno di crescere in un terreno sciolto, cioè ricco di sabbia e povero di argilla, con un pH leggermente basico, con una buona disponibilità di acqua senza ristagni e con un clima ventilato.

Noi seminiamo i fagioli borlotti in tarda primavera e il loro ciclo produttivo (dalla semina al raccolto) dura circa 100 giorni. Da ciascuna pianta effettuo tre raccolti a distanza di circa 15-20 giorni. Si incomincia raccogliendo i baccelli alla base della pianta, che sono i primi a crescere, e si finisce con quelli alla sommità.

Hanno bisogno di essere irrigati regolarmente perché hanno bisogno di acqua per svilupparsi e, se l'estate è torrida, devo innaffiare tutte le settimane. Il caldo eccessivo inoltre è dannoso per i fagioli borlotti, perché causa la depigmentazione dei baccelli in crescita e provoca il cosiddetto aborto dei fiori, cioè il loro distacco senza la formazione di frutti.

Un altro problema connesso con l'estate calda e poco piovosa è la proliferazione del ragnetto rosso, un acaro che danneggia foglie e baccelli. Purtroppo in estati calde la lotta a questo parassita è molto impegnativa e, quasi tutti i fagioli borlotti che si trovano in commercio, presentano macchie color ruggine sulla loro superficie per l'azione del ragnetto.

Il sapore e la salubrità dei fagioli borlotti in questi casi non sono minimamente intaccati, ma molti clienti storcono un po' il naso se si presentano loro dei fagioli borlotti depigmentati per il caldo e macchiati dal ragnetto. Personalmente ritengo che sia meglio comprarli brutti, ma sani anche perché, quelli che appaiono belli in questo periodo, sono stati sicuramente trattati pesantemente con pesticidi.

Noi abbiamo cominciato con i fagioli borlotti semplicemente perché sono piante più rustiche, molto resistenti, sono i legumi meno rischiosi da coltivare - parliamo del biologico, perché nel convenzionale fanno quello che vogliono -, ma nel biologico sono quelli più facili da fare; indipendentemente dal clima che cambia negli anni lui, comunque, una produzione minima da dare reddito la dà sempre".

Caratteristiche generali

Denominazione: fagioli borlotti
Quantità: 500 g
Origine Italia
Modalità di consumazione: prodotto fresco, tenere in frigorifero. È possibile anche sgusciare i fagioli borlotti e conservarli in congelatore. In questo caso basterà poi buttarli in acqua bollente e farli cuocere per circa 40 minuti. Oppure si possono sgusciare per poi essiccarli ponendoli , ben larghi su un canovaccio o su una rete in luogo ventilato per alcuni giorni. Una volta secchi si possono conservare un anno in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. I fagioli secchi, per essere consumati, dovranno essere messi in ammollo una notte e poi fatti cuocere per circa 40 minuti.


Acquista Fagioli Borlotti freschi g 500

Fagioli Borlotti freschi g 500 non è al momento disponibile, magari ti può interessare Fagioli Borlotti g 500