fbpx

🌈 PROMEMORIA SETTIMANA 23 🌈

Per ricevere la spesa tra il 03 e il 04 giugno, fai il tuo ordine entro le ore 12 di mercoledì 29 maggio. Grazie!

Foglia di quercia g 250

1,96

La lattuga foglia di quercia è stata piantata intorno al cinque di agosto. Sono state messe circa 3000 piante. I piantini sono stati fatti da noi in alveolo, seminati circa 25 giorni prima. Sono state trapiantati a macchina senza pacciamatura e poi bagnati con manichetta. Per poter tenere...

Scopri di più
1,96

La lattuga foglia di quercia è stata piantata intorno al cinque di agosto. Sono state messe circa 3000 piante. I piantini sono stati fatti da noi in alveolo, seminati circa 25 giorni prima. Sono state trapiantati a macchina senza pacciamatura e poi bagnati con manichetta. Per poter tenere l’erba è fondamentale passare tra le file una piccola fresetta monoruota che fresa a una larghezza di circa 18 cm. Se si riesce a passare nel momento esatto in cui tra una pianta e l’altra c’è giusto quella distanza elimini quasi tutte le infestanti che potrebbero dare problemi. Poi naturalmente dell’erba si sviluppa anche sulla fila tra una pianta e l’altra, ma diciamo che la pianta cresce bene, non è ostacolata dall’erba e quindi se poi si raccoglie e ci sono un po’ di fili, non è un problema: bisogna sempre diffidare dei campi che appaiono perfettamente puliti. In autunno, il problema della raccolta è sempre il controllo delle nottue, che sono delle larve che si possono trovare all’interno della pianta. Queste larve possono fare delle rosure che rovinano le foglie. Durante la raccolta si apre sempre la testa per vedere che non ci siano nottue all’interno. Ci sono anni dove l’infestazione è stata tale che si è reso necessario fare dei trattamenti con il bacillus thuringiensis, un prodotto naturalmente consentito in agricoltura biologica; però se il danno è minimo si scartano due o tre teste di insalata ogni tanto e non interveniamo perché non ne vale proprio la pena.