fbpx

🌈 PROSSIMA CONSEGNA SETTIMANA 23 — POTRAI FARE LA TUA SPESA A PARTIRE DA GIOVEDì 23/05 🌈

CONSEGNIAMO LA SPESA OGNI 15 GIORNI, PERCHÉ? 🍀 Le produzioni ortofrutticole quest’anno sono meno abbondanti a causa dell’andamento climatico. 🍀 Abbiamo scelto di ridurre i movimenti su strada dei nostri furgoni, accorpando in modo più razionale le consegne. 🍀 Pensiamo che queste scelte siano da te condivise.

Testo di esempio negozio chiuso

Olive Taggiasche g 180 snocciolate in olio extravergine di oliva

6,18

La raccolta si inizia ad ottobre. Normalmente partiamo dalle zone più soleggiate dove le olive cominciano a maturare un po’ prima. La raccolta si protrae nei mesi di ottobre, novembre e dicembre. Proprio per la conformazione del terreno, che non permette l’uso di particolari attrezzature meccaniche, la raccolta...

Scopri di più

La raccolta si inizia ad ottobre. Normalmente partiamo dalle zone più soleggiate dove le olive cominciano a maturare un po’ prima. La raccolta si protrae nei mesi di ottobre, novembre e dicembre. Proprio per la conformazione del terreno, che non permette l’uso di particolari attrezzature meccaniche, la raccolta richiede molta manodopera. È stato grazie all’agricoltura e alla coltivazione degli uliveti che molti terreni della zona che erano abbandonati sono stati recuperati. E, grazie all’arrivo di manodopera occupata nella coltivazione, molti piccoli centri della zona sono tornati a vivere. Le taggiasche, una volta raccolte, vengono portate all’interno dell’azienda, dove, per prima cosa, vengono ripulite dalle foglie e dai rami per poi passare al loro lavaggio. Successivamente, in base al calibro, se più piccole o più grandi, vengono lavorate per essere utilizzate in tavola o per la frangitura. Accanto alla produzione di olio extravergine, abbiamo una piccola attività di trasformazione del prodotto che poi vendiamo sia in salamoia (acqua e sale) che in olio extravergine di oliva, come nel caso delle olive taggiasche denocciolate. Abbiamo acquistato il macchinario per snocciolare una quindicina di anni fa. È stato un grosso investimento per un’azienda delle dimensioni della nostra, ma ci ha permesso, nel corso degli anni, di ottenere sempre dei buoni risultati nella vendita. Tutte quelle destinate alla vendita, subito dopo la raccolta vengono poste a marinare in una salamoia di acqua e sale (al 10-12 %) dall’autunno fino a giugno dell’anno successivo. In questo periodo perdono il sapore amaro tipico delle taggiasche appena raccolte. Al termine della stagionatura in salamoia vengono private del nocciolo e vengono confezionate come olive taggiasche denocciolate sott’olio extravergine di oliva o messe nuovamente in salamoia come olive taggiasche denocciolate in salamoia.