fbpx

🌈 PROMEMORIA SETTIMANA 11 🌈

Per ricevere la spesa tra l'11 e il 13 marzo, fai il tuo ordine entro le ore 12 di mercoledì 06 marzo. Grazie!

Costine di maiale g 500

8,99

Ricaviamo le costine di maiale dalla cassa toracica dell’animale. Sono ottime alla griglia, ma anche in forno. Si accompagnano egregiamente ad ogni verdura grigliata, lessa o in insalata. Il mio grande sogno, adesso non è ancora così, è arrivare ad avere una scrofaia dove nascono i maiali e...

Scopri di più
8,99

Ricaviamo le costine di maiale dalla cassa toracica dell’animale. Sono ottime alla griglia, ma anche in forno. Si accompagnano egregiamente ad ogni verdura grigliata, lessa o in insalata. Il mio grande sogno, adesso non è ancora così, è arrivare ad avere una scrofaia dove nascono i maiali e io divento autosufficiente con 100% delle mie carni che arrivano da maiali allevati all’aperto a Ferrere, in Piemonte, che mangiano con cereali della zona. Questo è un po’ il mio obiettivo finale. Ci vorranno un po’ di anni. Ho una cascina con della terra e adesso la sto sistemando, c’è già una struttura, una stalla vecchia dentro. Per me son tutte cose nuove, anche l’allevamento all’aperto in una cascina con dei boschi non è che sia molto sviluppato in Italia, quindi bisogna fare un bel recinto e per me è tutta esperienza che mi devo fare. Inizierò con mettere 50 maiali, poi man mano aumento, spero fra due anni di averne 200 all’aperto poi da lì crescere. La stalla è il ricovero che bisogna comunque avere. L’idea è che in questo modo il prodotto sarà ulteriormente qualificato. Se il maiale sta all’aperto e mangia OGM free, il prodotto ha una marcia in più. In Piemonte qualcosa del genere non c’è. La carne dei maiali allevati all’aperto è senz’altro più consistente. Ho partecipato ad un progetto con un’universitaria a Grugliasco per una tesi sui conservanti, vediamo se riusciamo ad accedere a un bando e avere dei finanziamenti per cercare la quantità di Omega 3 presenti nelle carni nell’allevamento all’aperto.