Verdura

Cavolo Cappuccio rosso

Produttore: Terra-Terra Società Cooperativa Agricola

Descrizione

"Il cavolo cappuccio rosso ha un ciclo in campo aperto di 70-80 giorni dal trapianto del piantino alla raccolta. Scegliamo sempre varietà che siano più resistenti possibili per evitare di fare qualsiasi tipo di trattamento. Facciamo solo una buona concimazione di fondo con concimi organici e se la pianta sta bene, è ben nutrita, non prende malattie, un po’ come per le persone. Non compriamo i piantini, ma li facciamo noi dal seme.
I piantini vengono posti ad una distanza di 25-30 cm sulla fila e a distanza minore tra le file in campi concimati con letame. Sopporta bene le gelate, ma è fondamentale scegliere bene il momento del trapianto perchè, se il raccolto non viene effettuato nei tempi giusti, la crescita eccessiva ne determina l'implosione. Il cavolo cappuccio rosso può essere mangiato sia crudo che cotto ed è una ricca fonte di fibre, antiossidanti e vitamine".


Ricette

Mousse di cavolo cappuccio rosso

Fai lessare 1 cavolo cappuccio rosso tagliato a listarelle in acqua leggermente salata, scolalo e frullalo con olio extravergine di oliva, sale, succo di limone, aceto di mele e curcuma. Trasferisci la mousse in una ciotola e servila con fettine di pane.

Zuppa di cavolo cappuccio rosso

Metti una pentola sul fuoco con 50 g di burro, fallo sciogliere e aggiungi 200 g di patate a cubetti, 2 spicchi di aglio e 100 g di cipolle tritate; mescola il tutto con un cucchiaio di legno, copri con un coperchio e lascia cuocere per 10 minuti. Aggiungi 400 ml di brodo caldo, alza un po’ la fiamma e porta ad ebollizione. Infine unisci 300 g di cavolo cappuccio rosso a pezzetti, abbassa un po’ la fiamma e continua la cottura finché le verdure saranno tutte ammorbidite.

Minestra di cavolo cappuccio rosso e grano saraceno

Lava e taglia finemente 1 cipolla e 400 g di cavolo cappuccio rosso. Pela 1 carota e tagliala a rondelle. Versa le verdure in una pentola con acqua bollente insieme al grano saraceno sciacquato sotto l'acqua corrente. Aggiungi un trito di salvia e rosmarino. Fai cuocere 45 minuti a fuoco lento quindi regola di sale. In ultimo unisci prezzemolo tritato, olio extravergine di oliva.

Pasta con carciofi e cavolo cappuccio rosso

Rimuovi le foglie esterne e dure di 2 carciofi, taglia le punte e mettili in acqua acidulata perché non anneriscano. Scolali e falli scottare in una pentola con acqua bollente. Nel frattempo trita finemente 1 porro e ¼ di cavolo cappuccio rosso e falli saltare in padella con olio extravergine di oliva. Dopo circa 10 minuti aggiungi la parte più tenera dei carciofi tagliata a pezzetti. In una pentola con abbondante acqua salata cuoci la pasta, scolala al dente e versala nella padella con le verdure. Lascia insaporire qualche minuto quindi cospargi con un trito di prezzemolo fresco, qualche goccia di succo di pompelmo e semi di sesamo tostati.



Lasagne con crema di topinambur e cavolo cappuccio rosso

Sbuccia e lava i topinambur, quindi immergili in acqua acidulata per evitare che anneriscano. Tagliali a pezzetti e falli cuocere in una pentola con pochissima acqua, sale e un pezzetto di radice di zenzero fresco. Passali al mixer, aggiungendo eventualmente poca acqua per ottenere una crema morbida, regola di sale e insaporisci con una grattatina di noce moscata. Lava e riduci a listarelle 1 cavolo cappuccio rosso, fallo cuocere a vapore e passane metà al mixer aggiungendo eventuale acqua per ottenere una salsa morbida. Trasferisci la crema del cavolo cappuccio rosso in una padella, unisci sale e maggiorana e dopo qualche minuto unisci anche le listarelle. In una pentola con abbondante acqua salata fai scottare le strisce di pasta per le lasagne, scolale e tienile separate su un canovaccio. Ungi leggermente il fondo di una pirofila. Predisponi un primo strato di pasta, distribuisci la crema di topinambur, la salsa e le listarelle di cavolo cappuccio. Prosegui fino a esaurimento degli ingredienti terminando con uno strato di crema di topinambur. Cospargi con semi di sesamo e olio extravergine di oliva. Fai cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. Fai riposare qualche minuto prima di servire.

Acquista Cavolo Cappuccio rosso