Pane, cereali

Farina di castagne Garessine

Produttore: Azienda Agricola Giuliano Ghiglia

Descrizione

"La castagna conosciuta come Garessina è una castagna bianca, di piccole dimensioni, ricca di sapore, adatta all'essiccazione e alla produzione della farina di castagne, tipica del territorio dell’Alta Valle Tanaro.

La coltivazione di castagno nella mia azienda spazia dai 750 fino ai 1000 metri. La essicchiamo con il metodo tradizionale, negli essiccatoi che noi chiamiamo “scau”, delle piccole casette che sono nei boschi, caratterizzate da un graticcio: è come avere un solaio fatto da un graticcio dai listelli di castagno, sotto c’è un ambiente dove si fa fuoco, che crea calore che porta all’essiccazione del prodotto; quel calore viene prodotto con legno di castagno che va a scaldare le castagne poste sul graticcio e che man mano vengono raccolte. É un procedimento che dura 20-25 giorni, per questo le nostre castagne sono più morbide, perché l’essicazione è più graduale. Il prodotto finale, oltre al gusto dolce del prodotto in sé, si porta dietro anche gli aromi del legno con cui è stato essiccato."


Ricette

Castagnaccio alla ricotta
Fai ammorbidire 20 gr di uvetta in acqua tiepida per circa 10 minuti. Versa in una terrina 100 gr di farina di castagne, aggiungi una presa di sale e 150 ml di latte a filo, mescolando bene in modo da non formare grumi. Trasferisci la pastella in una teglia di circa 20 cm rivestita di carta da forno bagnata, strizzata e spennellata con olio extravergine di oliva. In una ciotola lavora 200 g di ricotta con 2 cucchiai di zucchero di canna, quindi aggiungi una grattata di scorza di limone e le uvette ben strizzate. Versala sul castagnaccio e livellala con una spatolina. Il castagnaccio dovrà essere alto 2-3 cm. Irrora con olio extravergine di oliva, cospargi con una manciata di pinoli e metti in forno a 180° per 30-40 minuti.

Acquista Farina di castagne

Farina di castagne non è al momento disponibile, magari ti può interessare Noci