Verdura

Patate dolci di Caraglio

Produttore: Azienda agricola Speranza

Descrizione

"Anno per anno sto puntando sempre più su specialità un po’ esotiche e allora daikon, patate dolci americane e cavolo cinese derivano da questa scelta. Qua, nella zona di Caraglio, c'è un progetto, siamo 7-8 aziende, sono 2-3 anni che abbiamo fatto partire questa sperimentazione, adesso va molto bene, quindi l'anno prossimo dovrebbe nascere un consorzio, perché comunque produciamo già un quantitativo discreto, tutti insieme.

Le patate dolci americane qua in Italia le chiamiamo così per semplificare, in realtà sono della famiglia dei convolvoli. Anzi c'è gente che assolutamente non può mangiare le altre e invece può mangiare le patate dolci americane. Sono anch’esse tuberi.

A livello di coltivazione delle patate dolci americane non si pianta il tubero, a differenza della patata, ma si pianta la talea derivata dal tubero o dal germoglio. Una volta ricavate le talee, si piantano in piena calura estiva e si tengono fino a un po’ più tardi, fino all’autunno, a fine settembre si iniziano a tirar fuori. Devono essere conservate a temperatura ambiente perché sennò con il freddo si guastano.

Anche per le patate dolci americane ci sono un sacco di varietà, tipo c'è quella bianca, che sa di castagna, quella arancione che ha un sapore tra la zucca e la carota, e invece queste che coltivo io sanno di mela cotta. Coltivo questa semplicemente perché questa varietà è l'unica che viene da noi, ha la buccia rossa e la pasta gialla. Abbiamo anche provato a coltivare quelle a pasta viola e quelle a pasta bianca, ma per il momento non siamo riusciti a farle venire. Per non parlare di quelle arancioni: è proprio impossibile da noi, nei nostri terreni.

Le patate dolci americane si possono mangiare sia crude che cotte, a me personalmente piacciono molto al forno perché al forno, fatte al cartoccio, sanno di mela cotta. Sono proprio molto zuccherine.

C'è una associata del nostro consorzio che con le patate dolci americane fa una torta: nella torta di carote al posto delle carote ci mette le patate dolci americane. La stessa persona ci fa anche una marmellata.
Si possono anche cucinare bollite e poi condite con la senape, in Francia ad esempio si mangiano bollite con la senape. Altrimenti sono buone fritte o fatte al forno a dadini insieme alla carne, vanno bene se ti piace il gusto dolce insieme alla carne, o per variare, al posto della zucca insieme alla carne".


Acquista Patate dolci di Caraglio