Verdura

Canasta

L'Orto di Laura di Nervo Laura

"La canasta che sto raccogliendo ora l’ho piantata a novembre, sotto serra fredda con la pacciamatura sotto per difendersi dalle erbe e tenere anche un po’ al caldo. Generalmente le insalate le copro col velo da sposa, questa l’ho lasciata che prendesse bene il freddo così rimane più resistente, adesso, quando esce il caldo, è più resistente anche alle malattie funginee. La canasta è sempre quella che resiste meglio al freddo, tende a marcire meno. Inoltre, non faccio mai trattamenti."



Origine: Italia


Canasta