Verdura

Succo di cavolo Cappuccio verde

Produttore: La Bottega del Fermentista

Descrizione

"Una volta che viene tagliato il cavolo cappuccio, dopo essere stato salato, rilascia la sua acqua di vegetazione; una parte dell'acqua viene invasettata insieme al crauto mentre una parte, che sarebbe in eccesso, perché a volte si avrebbe un vaso da 250 grammi con metà verdure e metà liquido, invece viene utilizzata per farne il succo di cavolo cappuccio verde. Si fa un calcolo un pochino diverso, nel caso del crauto si arriva ad avere 230 grammi di verdura e la rimanenza di acqua quindi il 30- 40- 50% di acqua di liquido della verdura.

L’acqua che mi avanza la imbottiglio direttamente e anche qui inizia la fermentazione lattica solo dell'acqua di vegetazione della verdura. E quindi ottengo questo condimento o bevanda: il succo di cavolo cappuccio verde c'è chi lo beve direttamente così, ma si può anche diluire con acqua o con estratti di verdura o di frutta e consumarlo così.

Come condimento consiglio il succo di cavolo cappuccio verde su piatti di verdura. Abbiamo questo liquido acidulo e leggermente salato che è un condimento già fatto, basta aggiungere un goccio d'olio per condire la verdura cruda o per un pinzimonio, o un'insalata anche semplicemente. Secondo me l'utilizzo migliore è berlo, magari diluito con un estratto di verdura.

Come per tutti i fermentati, anche per il succo di cavolo cappuccio verde è sconsigliata la cottura".

Caratteristiche generali

Denominazione: succo di cavolo cappuccio verde, fermentato
Ingredienti: cavolo cappuccio verde, sale marino integrale
Quantità: 250 ml
Origine: prodotto da La Bottega del Fermentista di Alberto Lavarini, Via A. di Dio 36, 28877, Ornavasso (VB)
Confezionamento: vetro
Scadenza minima garantita: 6 mesi
Modalità di conservazione: conservare in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto conservare in frigorifero e consumare entro qualche giorno

Negli ultimi anni diversi studi hanno dimostrato le proprietà benefiche dei fermentati, il fatto che sono vivi, non pastorizzati, che nella fermentazione si creano batteri probiotici che fanno bene alla salute e che consentono l’assunzione di vitamine e nutrienti importantissimi.
Questo vale anche per il succo di cavolo cappuccio verde.
Secondo me i fermentati sono indispensabili in inverno, quando si hanno a disposizione meno verdure fresche.

Non ci sono controindicazioni riguardo il consumo dei fermentati.

Informazioni nutrizionali

Per 100 g
Valore energetico: 22 kcal
Grassi: 0,1 g
di cui saturi: 0 g
Carboidrati: 4 g
Di cui zuccheri 1,5 g
Proteine: 1,2 g
Sale: 3 g


Acquista Succo di cavolo