Verdura

Erbe e fiori di campo

Azienda agricola Mauro Villa

"Io ho 39 anni e ho iniziato a raccogliere erbe spontanee circa 12 anni fa. Prima era un'attività che veniva svolta da mio padre, la persona che mi ha insegnato a riconoscerle e a raccoglierle. Oltre che agli insegnamenti di mio padre, faccio spesso ricorso ad internet per identificare delle piante mai viste in precedenza. Recentemente mi è capitato di trovare un'interessante varietà di salvia selvatica che ho identificato solo grazie alle foto ritrovate in rete.

Le erbe commestibili sono un po' dovunque nei prati e nei boschetti, ma bisogna scegliere con attenzione dove andarle a raccoglierle per evitare di portare in tavola, oltre alle proprietà delle erbe, anche tracce di sostanze nocive legate all'inquinamento dell'aria e delle acque. Solitamente raccolgo le erbe che crescono spontaneamente nei miei campi, negli stessi terreni dove coltivo gli ortaggi e che conosco bene oppure nei pressi della mia azienda in zone che frequento da sempre e che so essere lontane da fonti di inquinamento. In quest'attività sono spesso aiutato da mia madre una persona che, oltre a saper riconoscere bene le erbe sa anche cucinarle nel migliore dei modi, dalle minestre alle frittate, dai risotti alle insalate".


Erbe e fiori di campo