Verdura

Cavolo cinese

Produttore: Azienda agricola Speranza

Descrizione

"Il cavolo cinese si coltiva come gli altri ortaggi della stessa famiglia, solo che viene più allungato, sembra un po’ all’insalata pan di zucchero. È stato introdotto in Italia sia da tante signore dell’est Europa venute da noi per fare le badanti, che dai cinesi. Noi qui abbiamo un clima più temperato riusciamo a produrlo a inizio primavera marzo e a fine estate.

Nella mia azienda, anno per anno sto puntando sempre più su specialità, su prodotti un po’ esotici e allora daikon, patate dolci e cavolo cinese derivano da questa scelta. Noi l’abbiamo piantato a giugno. Si adatta bene ai terreni sciolti e dove non c'è ristagno d'acqua non ha nessun tipo di problema.


Ha un gusto leggermente piccantino, sennò di per sé è molto simile come gusto agli altri cavoli, si può mangiare sia crudo che cotto. In cucina si utilizza in insalata, io lo mangio al vapore. È una brassicaceae, fa molto bene per la salute".


Ricette

Cavolo cinese marinato
Monda e taglia a pezzetti il cavolo cinese e 2 carote. Trita finemente una cipolla. Trasferisci le verdure in una terrina e condiscile con un’emulsione di olio extravergine di oliva, aceto di mele, un pizzico di aglio, due cucchiaini di miele di acacia, una grattatina di zenzero fresco, sale e pepe. Metti in frigorifero per almeno mezz’ora. Prima di servire completa con una spolverata di semi di sesamo tostati.

Involtini di cavolo cinese con fagioli
Metti in ammollo i fagioli borlotti per una notte. Scolali e falli lessare con una foglia di alloro. In una padella fai soffriggere in olio extravergine di oliva un trito di sedano, carota e cipolla, versa i fagioli e falli insaporire qualche minuto. Unisci qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e di acqua calda. A fine cottura regola di sale e pepe. In una pentola con abbondante acqua salata, fai scottare 4/6 foglie di cavolo cinese. Scolale e mettile subito in acqua fredda. Falle sgocciolare e distendile ben aperte. Riempi le foglie con i fagioli e ripiega i lati in modo da formare un involtino. Cospargi con poco olio extravergine di oliva e un trito di erbe aromatiche. Metti in una teglia rivestita con carta da forno compostabile e fai cuocere in forno preriscaldato, a 180°, per circa 15 minuti.

Cavolo cinese saporito
Lava il cavolo cinese e taglialo a listarelle. In una pentola porta a ebollizione dell’acqua con 3 cucchiai di aceto bianco, versa il cavolo verza e fallo sbollentare pochi minuti in modo che la foglia rimanga ben soda. Scolalo e trasferiscilo in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva e una cipolla tritata. Fai rosolare, quindi copri con un bicchiere di brodo vegetale caldo. Fai sfumare a fuoco vivace per qualche minuto, finché il liquido si sia assorbito, e servi.

Acquista Cavolo cinese