Verdura

Radice di curcuma

Produttore: Azienda agricola Speranza

Descrizione

"La curcuma è una spezia di un bellissimo colore giallo arancio. Ingrediente principale del curry (masala indiano), è usata e conosciuta come spezia aromatica, ma anche come benefico integratore alimentare per una serie di patologie, in virtù delle sue proprietà.

La sua coltivazione inizia nel mese di febbraio, al massimo a marzo, facendo germinare il tubero. Per facilitare questo processo io utilizzo lo stesso metodo che un tempo usavano i miei nonni per altre coltivazioni: metto del letame nella nostra serra e questo, fermentando, alza la temperatura; poi, se risulta ancora necessario, bagno la radice.

La radice di curcuma man mano germoglia e poi, quando è pronta, la si sotterra.
La pianta fiorisce di seguito con un bellissimo fiore rosa.
La raccolta della radice inizia a novembre e prosegue per circa un mese.

La radice di curcuma fresca si conserva nel cassetto inferiore del frigo oppure può essere sbucciata, tagliata a pezzi e conservata nel congelatore.
Prima dell'utilizzo bisogna lavarla bene e poi, con l’aiuto di un pelapatate, si elimina la pellicina esterna.

Può anche essere utilizzata per preparare bevande calde o spolverata su alimenti sia caldi che freddi, nelle zuppe di verdure e legumi o con il pesce.
O ancora la si può utilizzare fresca nella farcitura di verdure ripiene.

Io utilizzo la curcuma, ad esempio, per fare il risotto: preparo un soffritto con cipolla e radice a fettine sottili, dopodiché procedo con la preparazione solita del risotto, a me piace molto e anche l’effetto cromatico è molto gradevole. Anche le patate cucinate con la curcuma sono una variante originale per cucinare le patate al forno.

Può anche essere utilizzata in tè o infusi e negli estratti di frutta e verdura. È bene però proteggerla dall’eccessivo calore, che ne riduce i benefici: meglio aggiungerla a fine cottura o in bevande non bollenti. La radice di curcuma fa parte degli ingredienti di molte ricette diffuse in tutto il mondo.


Curiosità

È famosa la ricetta di un succo alla radice di curcuma che può essere preparato sia con la spezia in polvere, sia con la radice di curcuma fresca Si prepara così: sbuccia 2 limoni, 1 arancia, 1 pezzetto di zenzero di circa 5 cm, e sfrega 4-5 carote. Metti tutti gli ingredienti in un frullatore, aggiungi 1 cetriolo e un pezzo di radice di curcuma fresca, così da ottenere un succo omogeneo. Bevi questa bevanda alla radice di curcuma mezz’ora prima di fare colazione.

Acquista Radice di curcuma