Verdura

Peperoncino arancione

Produttore: Officina Naturale di Davide Zacchilli

Descrizione

"Il peperoncino arancione (Orange Bless), è rotondo come gusto, ha aroma morbido e gusto deciso. È indicato per piatti più leggeri, zuppe, primi piatti, insalate.

Ogni tipo di peperoncino ha la sua storia e le sue caratteristiche. Il peperoncino arancione è una varietà molto tenace. Ho iniziato con una varietà ben definita, poi mi si sono creato da solo degli ibridi in campo, sono tipo dei cayenne allungati arancioni e questa varietà si sta allargando, cresce in maniera esponenziale, non mi aspettavo tutte queste piante.

Io semino nei plateau di polistirolo, poi trapianto. Quest’anno ho messo in campo 2000 piante, una buona parte di loro, poco meno della metà sono ibridi che io di anno in anno prendo i semi e se crescono li ripianto e questi sono ibridi rossi e arancioni. Quest’anno per esempio, su 800 piante di questi ibridi, mi è nato più della metà di arancione, invece io avevo diviso proprio a metà: metà rossi e metà arancioni.

È nato molto più peperoncino arancione perché probabilmente la varietà è molto aggressiva, rustica, e il colore prende il possesso sul rosso. Il prossimo anno mi dovrò attrezzare per calmierare un po’ questa situazione.

Nella miscela del peperoncino arancione, c’è una gran parte di un tailandese, molto buono e aromatico: sono piccolissimi e si fa fatica anche a raccoglierli perché sono lunghi 3 cm, sono piccolissimi e mi fanno morire, però hanno un buon gusto e un buon tenore di piccantezza e insomma ce li metto.

Per il resto sono ibridi miei un po’ più grandi. La caratteristica è la morbidezza della miscela un po’ più dolce rispetto al rosso, più dolce nel senso di più amabile. Secondo me va spinto il peperoncino arancione, perché vedo che le persone vanno direttamente sul rosso. Però se si spingesse un po’ sui colori poi scoprirebbe che in realtà sono tutti molto interessanti e buoni.

In tutti i casi ci tengo a mantenere il sapore, quindi sto attento all’essiccazione, che avviene sempre a basse temperature. Uso il mortaio e questo, secondo me, è un valore aggiunto perché non ne ho trovati sul mercato altri frantumati a mortaio; il mortaio, essendo di pietra, non scalda il prodotto. Procedo lentamente finché ottengo la tipica forma “a fiocco”.

I nomi dei vasetti sono nomi di marmi perché sono un appassionato di mosaici, di marmi, e poi se guardi anche il peperoncino arancione nella sua scaglietta sembra proprio una texture del marmo.

Consiglio di non cuocere il peperoncino arancione, ma di usarlo così come si trova nel barattolo, mettendolo direttamente sul piatto".

Caratteristiche generali

Denominazione: peperoncino arancione
Ingredienti: peperoncino arancione
Quantità: 12,5 g
Origine: prodotto da Azienda Agricola officina naturale di Zacchilli Davide, via Giuseppe Garibaldi n. 40, Trecastelli (AN), Italia
Confezionamento: vetro
Scadenza minima garantita: 6 mesi
Modalità di conservazione: conservare in luogo asciutto, al riparo dalla luce


Acquista Peperoncino arancione