Verdura

Basilico rosso in vaso

Az. Agricola Francesca Lanocita

"Il Basilico rosso (Ocimum basilicum) è una varietà di basilico caratterizzato principalmente da un’essenza che rende i piatti più gustosi. Molto comune, ne vengono utilizzate solo le foglie e i germogli teneri. La cosa che lo caratterizza è il particolare colore viola delle foglie. In cucina, questa pianta è ampiamente usata come condimento. È molto utilizzata nelle insalate, e per preparare sughi (pesto).

Oltre a essere visivamente molto piacevole, il basilico rosso ha diverse proprietà benefiche per la salute. Questa pianta è ricca di vitamina K e manganese, dalle importanti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Questo per il nostro organismo si traduce in un’azione di contrasto dei radicali liberi e nel rafforzamento del sistema immunitario. Ha proprietà digestive che combattono il vomito e nausea. Ottimo diuretico, molto utile contro le malattie dei reni e della vescica. Inoltre, impedisce la formazione di gas intestinali e viene usato per purificare l’alito e per attenuare infiammazioni della bocca e della gola.
È uno stimolante per le ghiandole surrenali capaci di ridurre lo stress. Antispasmodiche, digestive, carminative, bechiche (calmanti per la tosse).
Ha anche un’essenza ricca estragolo, eugenolo e timolo, che sono le proprietà utilizzate in medicina e forniscono un aroma molto piacevole, che lo rende molto facile da consumare. Questo basilico è comunemente utilizzato in infusi per stimolare le mestruazioni nelle donne con disturbi di ritenzione. Ma anche per combattere coliche, reumatismi, distorsioni e dolori muscolari.

Le foglie vanno raccolte (preferibilmente) prima della fioritura e vanno utilizzate fresche. Possono essere congelate per mantenere inalterate le loro qualità nel tempo. Il basilico rosso si può tranquillamente coltivare anche in casa, all’interno di vasi. L’importante è assicurargli un’esposizione al sole per almeno 6-8 ore al giorno ed evitare l’esposizione a temperature al di sotto dei 10°C.

Il basilico va utilizzato a crudo: se cotto, perde infatti il suo aroma."


Basilico rosso in vaso