Verdura

Menta in vaso

Rzero

"Tutto il ciclo lo facciamo noi dalla giovane piantina; iniziamo a fare la talea e la portiamo a fine ciclo in quasi tutte le piante tranne che di alcune che compriamo i semi da ditte certificate (prezzemolo e melissa).

Maggiorana, rosmarino, origano, menta, timo, santoreggia: facciamo le piante madri, scegliamo quelle che ci sembrano più belle e forti e le mettiamo dentro a vasi un po’ più grandi, poi facciamo le talee e poi vendiamo il vaso, una volta che non ci serve più. Le talee si fanno sempre in primavera, massimo inizio estate, poi se faccio produzioni fuori stagione faccio anche talee fuori stagione.

Facciamo le piante con talea perché sono più robuste, abbiamo più controllo sulle varietà, perché se compri i semi, a volte esce della roba che non va bene, e poi sono molto più resistenti. Tutto quello che è più bello, più forte, più sano, ha più tutto, non è quantificabile, però ha anche più gusto e profumo.

Le erbe aromatiche sono molto importanti sia per la proprietà di aromatizzare i cibi, sia in ambito terapeutico sotto forma di tisane, tinture, oli essenziali. In cucina, sono molto apprezzate perché non soltanto insaporiscono i piatti, ma anche limitano l'uso del sale, che sappiamo bene che è legato a diversi tipi di patologie. Sono anche salutari perché sono tutte ricche di vitamine, sali minerali; molte stimolano la digestione, molte hanno un'azione antinfiammatoria, antiossidante e alcune, hanno anche un'azione antibatterica.

Come tutte le piante aromatiche, la menta è ricca di vitamina C e di provitamina A. Viene utilizzata, per esempio, nel caso di mal di gola, quindi anche per stati di raffreddamento: un infuso di menta allevia il mal di gola e contrasta l'alitosi. Una tosse stizzosa continua può essere calmata con un infuso di foglie di menta."


Menta in vaso