Regali di Natale

Colline da vino

Produttore: Agrispesa

Descrizione

La confezione regalo Colline da vino rappresenta bene il nostro territorio, posto tra Langhe, Roero e Monferrato, colline che esprimono grandi vini.
Ma il nostro intento, con Colline da vino, è soprattutto quello di rendere merito ai giovani viticoltori che producono questi vini, per l’attenzione e la cura che ogni giorno spendono per la terra, per il suolo, per l’acqua, per i fiori e per gli insetti.
Il vino buono è il risultato. Prima c’è tanto ascolto di ciò che la terra dice, di ciò che la terra chiede.

"La vigna è l’ambiente dove l’agricoltore potrebbe sviluppare la massima biodiversità perché avendo un impianto stabile, gestendo bene l’interfila e il sottofila con tutte le erbe spontanee, radici, fiori, riesci ad avere una biodiversità pazzesca. In più noi mettiamo gli alberi alle capezzagne quindi creiamo degli spazi d’ombra, dei rifugi.

Quest’anno abbiamo fatto una prova di fiorume, in pratica osservando i vari filari vediamo se sono equilibrati (dal punto di vista delle erbe spontanee) e se ci sono un po’ tutte le erbe mischiate, i fiori, le radici eccetera; segniamo tutti i filari dove vediamo l’equilibrio di erbe infestanti e poi non le sfalciamo, raccogliamo i semi e andiamo a riprodurre quelle erbe infestanti sul vigneto in modo da aumentare la stabilità e la biodiversità. Andiamo a prendere i semi, li riseminiamo su tutto il vigneto aumentando l’equilibrio tra erbe infestanti che però sono già presenti. Questa tecnica si chiama fiorume, mi piace molto perché io sostengo le piante che il nostro terreno ha già scelto di far crescere, diciamo che gli diamo solo una mano a fare quello che vuole lui.

L’erba del vigneto fa capire come tu gestisci la vitalità del sottosuolo e degli insetti; sottosuolo vuol dire humus: se hai un terreno ricco di humus, l’attività microbica può generare in un anno 1500 tipi di sostanze antibiotiche diverse che il suolo produce in continuazione per se stesso.

Stiamo cercando di capire quanto la logica del fiorume insieme a tutte le attività del suolo riesca a contenere i funghi, perché il suolo stesso inizia a generare resistenza, quindi quello che era un problema, l’erba, diventa una risorsa: questa cosa è bellissima, un vero rovesciamento di paradigma".

Stefano Vegetabile

Caratteristiche generali

Langhe e Roero, colline da vino:

Roero Arneis docg cl 75
Dolcetto d'Asti doc cl 75
Barbera d'Alba doc cl 75
Albugnano doc cl 75
Barolo Chinato cl 50
Confezione regalo


Acquista Colline da vino