Dolci, bevande

Miele di castagno

Produttore: Chiri Marco

Descrizione

"Ogni miele ha le sue caratteristiche specifiche: il miele di castagno è molto ricco di ferro per cui è particolarmente indicato per le persone che soffrono di anemia. In generale i mieli più scuri sono più ricchi di sali minerali e sostanze antiossidanti per cui sono particolarmente adatti per gli sportivi.

Il nostro miele di castagno è stato premiato al concorso Grandi Mieli d’Italia, il concorso nazionale più importante che c'è in Italia, riservato ai professionisti, che si tiene a Castel San Pietro Terme (BO). Quest’anno c’erano circa 450 aziende con 1222 campioni di mieli diversi.

Cosa succede: fanno le diverse analisi chimiche per vedere che non ci siano frodi (zuccheri, antibiotici ecc.), dopodiché, quelli che non superano il primo step vengono scartati e poi fanno le analisi sensoriali: li analizzano visivamente, al tatto, all’olfatto e al gusto. Come punteggio noi abbiamo preso 92,40, quindi da 0 a 100 è un punteggio molto alto: alla vista e all’analisi tattile ha preso 10 pieno.

Per darti le 3 gocce d’oro, in ogni categoria ci devono essere almeno 8 mieli di quella categoria lì, perché sennò sono troppo pochi e non c’è confronto. Il miele di castagno è uno dei mieli più rappresentati, c’erano 134 campioni da tutta Italia.

So che quello che ho mandato è un miele di castagno eccellente, non è solo buono, di più. Quest’anno c’è dell’ottimo miele di castagno anche in altri posti, ma io che ne assaggio anche di miei amici, in altri posti, comunque non è a quel livello. Diciamo che per il miele il terroir non viene considerato, come invece si fa per il vino: ma in realtà le piante, in un terreno o in un altro, conferiscono caratteristiche diverse.

L’unico problema di questo miele di castagno è che se ne produce pochissimo, a noi non converrebbe proprio portarlo in questa località perché se ne fa tra la metà e un terzo di quello che se ne fa in altri posti, però viene eccezionale. Fino a 8-10 anni fa si producevano quantità “normali”, poi sempre meno e negli ultimi 3-4 anni la produzione è veramente scarsissima ma di grandissima qualità.

La zona è la Valle Po, più in basso rispetto al millefiori, perché il castagno ha una quota più bassa, l’apiario è collocato intorno ai 650-700 metri. Di miele di castagno ne abbiamo prodotto pochissimo, 200 e qualche chilo, proprio poco”.

Caratteristiche generali

Denominazione miele di castagno (valle Po’)
Ingredienti miele di castagno
Quantità 250 g
Certificazione organismo di controllo autorizzato da MiAAF, IT BIO 006, Agricoltura Italia, operatore controllato n. I1685
Origine prodotto e confezionato da Azienda Agricola Marco Chiri, Borgo Bianchi 185, 14019 Villanova d’Asti (AT), Italia
Confezionamento vetro
Scadenza minima garantita 6 mesi
Modalità di conservazione conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore


Acquista Miele di castagno