Carne, pesce

Pasta di acciughe

Viglietta Gianni snc

"Prima le acciughe vengono stagionate nei fusti, quando raggiungono il giusto grado di maturazione ci sono dei macchinari che dividono le lische dal pesce, quindi le acciughe vengono tritate e viene aggiunto del sale per conservarle.

Per determinare la qualità di una pasta d'acciughe, la prima caratteristica è il sapore, è quello che comanda, perché l’assaggi e vedi quella che è migliore. Se è fatta con le acciughe spagnole, è già il primo vantaggio. Secondo, se lavori con del pesce freschissimo e buono, il pesce è buono".


Modalità di conservazione: tenere in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto conservare in frigorifero.

Ingredienti: acciughe (di origine Spagna) 85%, sale 15%.

Valori nutrizionali medi per 100 g:
energia 671 kj/ 160 kcal
grassi 6.2 g
di cui acidi grassi saturi 1.6 g
carboidrati 0 g
di cui zuccheri 0 g
proteine 26 g
sale 15.3 g

Pasta di acciughe