Dolci, bevande

Roero Arneis d.o.c.g.

Azienda agricola Giuseppe Parussa

\" Nei nostri vigneti - racconta Giuseppe - coltiviamo Arneis, Nebbiolo e Barbera. Le piante hanno fra i 10 e i 20 anni di età e sono curate nel modo più naturale possibile. Come i miei nonni imbottiglio l' Arneis ad inizio primavera dopo averlo lasciato riposare in botte tutto l'inverno. Dopo la pressatura, lascio decantare il futuro vino per un paio di giorni e successivamente lo metto a fermentare in botti d'acciaio a 18°C. Al termine della fermentazione, travaso il vino in nuove botti e lo stabilizzo al fresco. Prima dell'imbottigliamento lo filtro attraverso filtri in cartone per rimuovere le impurità. Dopo l'imbottigliamento le bottiglie riposano 20 giorni prima di essere vendute o stappate\".

Roero Arneis DOCG
Contiene solfiti

13.5% vol.



Roero Arneis d.o.c.g.