Aimone Giorgio

Produttori

AIMONE.jpg Prodotti:

pollame e conigli


Titolari: Aimone Giorgio
Dove: via Falconet 16\d, Frossasco (TO)

Giorgio Aimone ha iniziato la sua attività di allevamento di pollame e conigli nel 1997, dopo aver lavorato per anni come tecnico in allevamenti intensivi.
Il suo intento è stato quello di sperimentare un tipo di allevamento del tutto diverso, incentrato sul benessere degli animali. Si è dedicato così ad un'approfondita ricerca sull'alimentazione animale e sulla socialità dei conigli (ad esempio negli allevamenti intensivi le femmine riproduttrici vengono staccate dai loro piccoli quando questi hanno 24-28 giorni; nell’azienda Aimone le madri rimangono con i piccoli fino a circa 60 giorni dal parto, quando i piccoli hanno abbondantemente superato l’età dello svezzamento vivendo con la madre in una particolare gabbia molto spaziosa).


Il risultato è un'azienda che porta avanti con successo metodologie "sane" di allevamento, con sistema non intensivo, senza forzature sulla riproduzione e sulla crescita, in ambienti adatti alle esigenze degli animali (polli, faraone, conigli).

 

I conigli dell'azienda agricola Aimone sono nutriti con razioni alimentari a base di cereali e foraggi prodotti dall'azienda stessa: in questo modo si riduce l'inquinamento dovuto allo spostamento delle materie prime e si valorizzano le produzioni locali quali foraggi e cereali minori (segale, avena) provenienti da terreni precollinari, altrimenti destinati all'abbandono. Le coltivazioni prevedono l'utilizzo di fertilizzanti naturali prodotti nell'azienda e la pratica della rotazione delle colture.

 

Per la prevenzione delle malattie e il soddisfacimento dei fabbisogni di vitamine e minerali, vengono utilizzati esclusivamente prodotti naturali sottoforma di estratti  vegetali, oli essenziali e propoli, non ricorrendo all’utilizzo di antibiotici.

 

Gli animali allevati provengono da razze rustiche, che garantiscono una maggior resistenza alle malattie. I polli completano la loro crescita in tettoie all’aperto, raggiungendo il peso finale in circa 4-5 mesi, mentre i conigli crescono in gabbie a un solo piano con bassa concentrazione (circa 4-5 capi per metro quadro) e nell’ultima fase, in gabbietta singola. Sono infatti le condizioni di benessere e di igiene a garantire la migliore prevenzione delle malattie e una migliore qualità del prodotto.

 

L’allevamento conta annualmente 1500 conigli, 900 polli e 300 faraone.

 

La macellazione avviene in azienda.

 

Abbiamo chiesto a Giorgio Aimone di raccontarci le differenze più rilevanti tra i suoi polli e quelli da allevamento intensivo. Ecco cosa ci ha risposto:

I nostri polli sono alimentati con mangime aziendale composto da mais coltivato nei nostri campi, e materie proteiche provenienti da aziende in conversione bio. Impiegano 4-5 mesi per la crescita e sono allevati in capannoni con attigue tettoie aperte dove possono uscire in qualsiasi stagione. Non si utilizzano antibiotici nella crescita, ciò si ottiene con razze più rustiche e meno precoci, senza forzature nell'alimentazione, con ambienti sani e quando necessario intervenendo con prodotti fitoterapici.

I polli da allevamento intensivo giungono a macellazione in 60-70 giorni, sono allevati in concentrazioni 3-4 volte maggiori, i mangimi sono arricchiti con integratori di sintesi e auxinici, durante il breve ciclo di vita sono necessari diversi trattamenti con  antibiotici per prevenire l'insorgere di malattie, infatti più si aumenta l'indice di conversione più gli animali sono suscettibili (con 1.2 kg di mangime si ottiene 1 kg di carne a fronte dei 4 kg necessari per i nostri polli!)”

 



Prodotti

Il pollo è allevato sotto ampie tettoie all'aperto, dove raggiunge il peso finale in 4-5 mesi, non troppo velocemente....

Prodotti

Il pollo è allevato sotto ampie tettoie all'aperto, dove raggiunge il peso finale in 4-5 mesi, non troppo velocemente....

Foto

 

Recapiti


tel 0121.353225
e-mail:
a.aimone87@tiscalinet.it

www.aimonegiorgio.it/