Queste sono le caratteristiche dei prodotti di Agrispesa:
— sono di agricoltura contadina
— sono ottenuti in quantità limitate
— variano sempre, di lotto in lotto, di stagione in stagione
— sono semplici e di qualità
— sono freschissimi
— sono ottenuti con materie prime prodotte nell'azienda agricola
— sono riconducibili con facilità al luogo di produzione
— sono coltivati da agricoltori che hanno a cuore la salvaguardia dell'ambiente e la salute delle persone
— sono spesso di varietà locali
— se di origine animale, provengono da allevamenti nei quali gli animali non sono sottoposti a trattamenti farmacologici e nei periodi di ricovero in stalla sono alimentati con fieno, cereali e legumi prodotti dall’azienda stessa o da piccole aziende del territorio
— sono italiani

Su questo sito l’elenco dei prodotti è aggiornato di settimana in settimana.
Una scheda descrittiva con tutte le informazioni affianca il nome di ogni prodotto e riconduce al relativo produttore.

 

Prova Agrispesa!

 

 

L' AGRICOLTURA CONTADINA

“L’agricoltura contadina mira a conservare la fertilità della terra, la quantità di acqua disponibile, la diversità di colture e, all’interno di ciascuna coltura, di varietà, laddove, invece, l’agricoltura industriale agisce come un’attività estrattiva, mineraria: erode la fertilità, consuma le risorse di acqua, riduce la diversità in termini di colture e varietà. […] l’agricoltura contadina e quella industriale non sono aspetti differenti di una medesima attività, distinguibili su parametri quantitativi – minore o maggiore estensione, produzione, mercato e capitale – ma attività del tutto differenti e, per ciò che riguarda gli effetti sociali ed ecologici, opposte.”

Massimo Angelini, “Minima Ruralia”, Pentagora, Savona, 2013